Bellofiore

Smith Ricardo Marx Sraffa. Riccardo Bellofiore

Inviato da Leo Essen il Ven, 05/06/2020 - 16:34

È passato mezzo secolo da quando nelle strade e nelle università si tifava per il rifiuto del lavoro. Non si trattava di un misero slogan contro il capitalismo. Dietro di esso operava un desiderio più potente, che spingeva per un ritorno indietro, verso uno stadio di incorrotta unione.

Più che un viaggio, era un salto mortale dalle miserie e dai patemi di una vita circoscritta in un corpo, verso un infinito di pace, amore e libertà.

Etichette