Plusvalore

Differenza tra il totale del lavoro incorporato e il lavoro necessario, ovvero differenza tra la somma complessiva di lavoro incorporato nella merce rispetto alla quantità di lavoro necessario a riprodurre la forza-lavoro